Dopo il debutto a inizio luglio in San Donato e San Vitale, lo “spazzino di quartiere” arriva anche a Porto-Saragozza e Santo Stefano dentro le mura: in azione giorno e notte 15 operatori