Muore di overdose a 26 anni

Sarebbe stato stroncato da una overdose di stupefacenti un giovane di 26 anni, italiano, trovato senza vita ieri sera in un appartamento di via dei Mille, a Bologna. A dare l’allarme è stata un’amica che, non avendolo sentito, si è preoccupata e ha avvertito la polizia. Sul posto è intervenuta per un sopralluogo anche la Scientifica. A quanto si apprende, il ragazzo faceva uso di stupefacenti e nell’abitazione sarebbe stata trovata un po’ di droga per uso personale. Viste le circostanze, non sono state disposte ulteriori indagini.