Non si placano le polemiche sul sabotaggio della biciclettata in Val di Zena che si è tenuta domenica scorsa. Oggi interviene anche Mattia Santori. “Evidentemente c’è qualche residente che era convinto di avere comprato anche la strada assieme alla casa e ha deciso di rovinare una festa”