Grossi calcinacci si sono staccati dalla sommità del portico di via Santo Stefano, nel centro di Bologna. Il crollo si è verificato ieri fra i civici 116 e 118, poco lontano dalla porta, senza per fortuna causare feriti. A segnalare l’episodio sono alcuni residenti della zona, che puntano il dito contro le continue vibrazioni provocate dal traffico (soprattutto quello dei bus) e si dicono preoccupati: per le condizioni del portico, patrimonio Unesco, e ovviamente per l’incolumità delle persone che ogni giorno ci passano sotto. Il cedimento è stato segnalato alla polizia locale, che è intervenuta per un sopralluogo. All’indomani della caduta, i calcinacci oggi erano ancora lì -raccontano ancora i residenti- vicino a una delle colonne.

(solo immagini)