"E' successo intorno alle 11, ieri era l'ultimo giorno di scuola del biennio. Lo spray urticante è stato spruzzato al terzo piano, alcuni giovani, tra i 14 e 15 anni, sono stati visti scappare di corsa. Abbiamo sporto denuncia per il rischio potenziale di questa bravata". Così la dirigente scolastica del Liceo Sabin di Bologna, la professoressa Rossella Fabbri.