Si uniscono alle lamentele dei negozianti anche i consiglieri di Fratelli d'Italia che avanzano alcune proposte per mitigare l'impatto del cantiere