L'auto, una Toyota Yaris con a bordo quattro ventenni, si è prima schiantata contro la cuspide della rampa di uscita da Viale Pertini verso Via Pietro Nenni, poi ha abbattuto un palo dell'illuminazione pubblica e infine ha terminato la corsa sulla piccola scarpata, in salita sul latro destro dello svincolo. E' questa, secondo la prima ricostruzione della polizia locale, la dinamica del grave incidente avvenuto ieri sera, poco dopo mezzanotte, sull'asse attrezzato di Bologna, in zona Barca. Tutti e quattro gli occupanti dell'utilitaria sono rimasti feriti: ad avere la peggio è stato un ragazzo di 22 anni che era tra i passeggeri, ricoverato con prognosi riservata all'ospedale Maggiore e sottoposto durante la notte a un intervento chirurgico. Meno preoccupanti le condizioni degli altri tre amici: un 21enne ha riportato ferite di media gravità ed è stato a sua volta ricoverato e operato, mentre il conducente ed una trasportata, anche loro fra i 20 e i 21 anni, sono in osservazione con lesioni giudicate lievi. Le cause precise dell'incidente sono ancora all'esame della polizia locale. In mattinata, sul posto sono intervenuti gli addetti di una ditta incaricata di rimuovere il palo abbattutto.

Nel video, il luogo dell'incidente