Il prossimo 2 giugno, Festa della Repubblica, le celebrazioni, a Bologna, si svolgeranno a Casteldebole, al giardino Sorelle Mirabal davanti al Centro polifunzionale Bacchelli di via Galeazza. La decisione di spostare le cerimonie in periferia è stata presa dal sindaco Matteo Lepore e dal prefetto Attilio Visconti. Durante le iniziative verrà ricordata anche Emma Pezemo, la studentessa dell’università di Bologna, uccisa dal fidanzato che poi si è tolto la vita.