Tenta di lavare lo scooter ‘a sbafo’: 17enne nei guai

Dopo l’ennesima denuncia sporta dal titolare dell’autolavaggio ‘Car wash city’ di San Lazzaro, i carabinieri hanno identificato un ragazzo di anni 17, ritenuto responsabile del reato di danneggiamento. Il minore, andato nella struttura per lavare il proprio scooter, ha indirizzato il getto d’acqua verso la gettoniera, con l’biettivo di prolungare il tempo di erogazione dell’acqua che fuoriesce dalla lancia ad alta pressione. Così facendo, però, ha danneggiato gravemente la stessa gettoniera, rendendola inutilizzabile. L’individuazione del 17enne è stata possibile grazie alle telecamere di sicurezza dell’attività commerciale. Solo pochi giorni fa, sempre i carabinieri di San Lazzaro avevano smascherato e denunciato per lo stesso motivo altri cinque giovani bolognesi, a loro volta responsabili di un danneggiamento analogo per eludere la spesa dell’autolavaggio.