A fare il punto sull'accoglienza dei profughi ucraini sono il direttore del Dipartimento di sanità Pubblica della Ausl di Bologna Paolo Pandolfi, ovviamente per quanto riguarda l'aspetto sanitario e, su scala regionale, l'assessore alla Protezione Civile Irene Priolo