Musica e arte si intrecciano in questa puntata. Raccontiamo della ricca storia del complesso di San Colombano di via Parigi, nel cuore del centro storico, la prima chiesa in Europa a portare il nome di questo grande monaco di origine irlandese, perché fondata l'anno successivo la sua morte, avvenuta a Bobbio nel 615. Oggi è sede della prestigiosa collezione Tagliavini, dedicata agli strumenti antichi, che ci faranno rivivere sonorità medioevali grazie alla direttrice, il maestro Catalina Vicens, che suona in esclusiva per noi. La parte storica è invece affidata a Fernando Lanzi. Nella seconda parte della puntata ci spostiamo invece nel Tesoro della Cattedrale di San Pietro per mostrarne le incredibili bellezze artistiche, frutto della fede di chi ha voluto riservare alla liturgia le primizie dell’arte orafa. Oggi il Tesoro è chiuso al pubblico per un guasto all'impianto che ottimizza le condizioni ambientali per la conservazione degli oggetti anche in presenza di pubblico. Allo scopo di riaprirlo è partita una raccolta fondi che volentieri presentiamo nel corso del programma. A parlare è Davide Venturi, presidente dell'associazione Bologna storica e Archeologica.