I carabinieri, dopo le indagini coordinate dalla Procura per i minorenni, hanno individuato tre giovani, di 15, 16 e 17 anni che fanno parte di una baby gang che, lo scorso 23 gennaio, ha aggredito e derubato due 20enni in un parco a Quarto Inferiore. Per i responsabili è scattato un provvedimento cautelare emesso dal Gip.