Un'ex modella bielorussa, oggi residente a Bologna e in forza alla Cisl, racconta ai nostri microfoni la persecuzione che ha dovuto subire in patria per le sue attività anti regime