Ancora un furto a casa di un giocatore del Bologna. Ieri sera, intorno alle 21 mentre era in corso il match contro il Verona, i carabinieri sono intervenuti, in pieno centro, nell’abitazione Kevin Bonifazi dopo avere ricevuto l’allerta dal sistema di allarme. In base a quanto ricostruito dalle indagini, i ladri, da uno spazio condominiale hanno raggiunto i tetti e si sono calati sul balcone dell’abitazione del difensore rossoblù. Dopo avere forzato una portafinestra, sono entrati all’interno e hanno rovistato nelle stanze. L’allarme li ha sorpresi e sono scappati, portando via alcuni oggetti. Il bottino è ancora in corso di quantificazione. Lunedì era stato messo un altro furto a casa del portiere Lukasz Skorupski. Era stato lui stesso, in base a una prima ricostruzione, a scoprire l’intrusione dei ladri entrati nell’abitazione dopo avere scassinato uno degli accessi. Il furto è stato denunciato ai carabinieri, che hanno avviato le indagini. Da una prima stima, il bottino, costituito in gran parte da effetti personali e oggetti di valore come monili e orologi, ammontava a circa 50mila euro.