Grazie all'intervento del soccorso alpino, dei carabinieri sciatori, dei vigili del fuoco e della guardia di finanza i sette ragazzi, nel tardo pomeriggio di ieri, sono stati messi in salvo. Volevano raggiungere il rifugio Porta Franca quando sono stati sorpresi dalla nebbia e dal vento