Svolta nell'inchiesta per la morte dell'81enne trovato privo di vita, lo scorso 18 aprile, nel suo appartamento di via Sant'Isaia: arrestata per furto una prostituta rumena che si era impossessata delle sue carte di credito