Un agente di polizia, libero dal servizio, ha consentito l’arresto di due individui autori di un furto ai danni del titolare di un negozio di via Milazzo. Mentre quest’ultimo, ieri verso le 14,30, scaricava dalla sua vettura alcuni pacchi, uno dei due si è avvicinato all’auto rubando il marsupio lasciato all’interno e in cui era custodito il cellulare e il portafogli con alcune banconote. L’agente che aveva seguito la scena, si è subito messo all’inseguimento dei due riuscendo a bloccarne uno. Nel frattempo sul posto è intervenuta una pattuglia della volante che poco dopo ha fermato l’altro fuggitivo. In manette sono finiti per furto aggravato in concorso un marocchino di 24 anni con precedenti alle spalle e un italiano, di origine magrebina, di 29 anni. La refurtiva è stata recuperata.