Si chiamava Yaya Yafa il magazziniere 22enne che ha perso la vita in un infortunio mortale all’Interporto di Bologna. Originario della Guinea, stava cercando di farsi una nuova vita in Italia e lavorava da appena tre giorni con un contratto interinale. Era in un magazzino del corriere Sda, dove è rimasto schiacciato tra una ribalta un mezzo pesante. Oggi sciopero immediato dei sindacati e presidio davanti all’Interporto. Nel servizio, la cronaca della tragedia…