Finto carabiniere truffa e deruba anziana a Bologna

Una pensionata bolognese di 75 anni è stata raggirata e derubata di circa 1.000 euro, oltre a vari monili, da una coppia entrata con l’inganno nel suo appartamento in via Bezzecca, zona Murri. Rientrando a casa, ha incontrato nell’atrio un uomo e una donna che, con una scusa, sono saliti con lei fingendo di essere conoscenti di vecchia data. Mentre parlavano, l’uomo ha detto di essere un carabinieri e ha messo in guardia l’anziana sui furti in abitazione, offrendosi di dare un’occhiata per verificare che fosse tutto a posto. Quando se ne sono andati, la 75enne si è accorta che erano spariti soldi e gioielli. L’episodio è stato denunciato alla polizia.

Sempre ieri, è andato a vuoto un altro tentativo di truffa da parte sempre di una coppia, che ha preso di mira un 92enne che abita in via Berretta Rossa. I due si sono presentati spacciandosi per impiegati Inps incaricati di rimborsare una somma al pensionato, ma l’anziano in questo caso non è caduto nel tranello e non ha aperto la porta, avvisando subito il 113.