La ripresa economica nella nostra città, dopo il periodo più nero della pandemia e conseguente chiusura di molte attività, ha un riscontro nel numero del transito di passeggeri all’aeroporto Marconi. Non sono ancora stati recuperati i volumi del 2019, ma il peggio sembra passato grazie soprattutto ai voli nazionali.