Oltre 12.000 articoli posti in vendita senza il rispetto delle norme riguardanti la certificazione dei prodotti sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Bologna. Ora il titolare rischia sanzioni per oltre 25.000 euro.