Sono in calo i nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna e, per la prima volta da molti giorni, non si registrano nuovi decessi. In compenso tornano a salire leggermente le persone ricoverate. I nuovi casi sono infatti 453, in calo rispetto a ieri quanto erano stati 459, individuati sulla base di 24.764 tamponi, fra molecolari e antigenici. Poco meno della metà, 202, sono asintomatici, trovati soprattutto grazie al contact tracing. L’età media dei nuovi positivi si aggira sui 40 anni. Mentre diminuiscono i casi attivi (sono circa 15mila, il 97% in isolamento domiciliare) salgono i ricoveri: in terapia intensiva ci sono infatti 45 pazienti, due in più di ieri, 11 a Bologna (+1). In termini assoluti, Modena continua ad essere la provincia con il più alto numero di casi (127) seguita da Bologna (46) e Parma (56)