In via Andrea Costa a Bologna, questa notte, è apparso uno striscione contro il leader delle Sardine oggi candidato con il Pd, in vista delle prossime amministrative, Mattia Santori. A denunciarlo è stato lui stesso sui social. “Oggi è comparso questo striscione nel quartiere dove abito e dove sono cresciuto – ha scritto – Non è la prima volta che mi/ci succede. In democrazia c’è chi ci mette la faccia e chi si nasconde dietro a un font littorio. Almeno una volta avevate il coraggio di firmarvi, adesso neanche quello. Grazie – prosegue Santori che ieri ha annunciato il ritiro in un eremo fino alle elezioni – per averci ricordato che il neofascismo esiste ancora, nonostante l’imbarazzo che prova nel mostrarsi dal vivo”.