Spettatori in aumento del 40%, nonostante la pandemia e il ‘Green Pass’ necessario dal 6 agosto. E’ stata un successo l’edizione 2021 del cinema in piazza. “Bologna è una eccezione culturale” dice a E’tv il direttore della cineteca Gian Luca Farinelli, che annuncia l’avvio della nuova stagione del Lumière e si augura di iniziare il 2022 con l’attesa apertura del Cinema Modernissimo. Ecco le sue parole…