E’ unanime in città la condanna al raid vandalico che ha sfregiato la statua di Lucio Dalla, inaugurata lo scorso 10 luglio in piazza Cavour, nel centro di Bologna. Qualcuno ha staccato e portato via gli iconici occhialini tondi dal volto del cantautore.