L’emergenza Covid sta logorando il personale sanitario degli ospedali bolognesi, la Cisl sanità chiede nuove assunzioni per far fronte alle lunghe liste di attesa per visite specialistiche e interventi chirurgici