I ristoratori bolognesi si dicono contrari all’obbligo di green pass dal 6 agosto all’interno dei locali e si chiedono chi dovrà effettuare i controlli e chi avrà la responsabilità in caso di infrazione.