Due spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Molinella, nel Bolognese, in una indagine antidroga partita dalla morte per overdose di un insegnante di musica di 48 anni, deceduto lo scorso ottobre nella sua abitazione a Budrio.