Licenza sospesa a un b&b accusato di ospitare pregiudicati

Con un provvedimento firmato dal questore di Bologna, la polizia ha fatto chiudere per 15 giorni un bed&breakfast che, secondo quanto si legge nell’accusa, ‘avrebbe ospitato alcuni soggetti pregiudicati che utilizzavano, così, la struttura come base per le loro attività illecite.’ Si tratta del “Residence Porta Saragozza” di via Turati. Nell’ambito di una attività di indagine svolta dalla Squadra Mobile, lo scorso 23 giugno i poliziotti avevano identificato un ospite della struttura, cittadino magrebino con precedenti per spaccio, che alloggiava nel b&b senza che la sua presenza fosse stata regolarmente registrata e comunicata all’Autorità di polizia. Per questo, al fine di garantire la sicurezza dei clienti e dei cittadini, alla struttura è stata sospesa la licenza per 15 giorni.