Potenziamento del presidio da parte delle forze dell’ordine e conferma dell’anticipo delle pulizie da parete di Hera. Questo l’esito della riunione in Prefettura di questa mattina del Comitato per l’ordine e la sicurezza dove si è trattato il problema della movida selvaggia in Piazza Aldrovandi. Nessuna decisione invece per il numero chiuso proposto dal sindaco Merola. L’argomento verrà approfondito nei prossimi incontri.