“Per il progetto del tram saranno abbattuti 591 alberi, 127 solo a Borgo Panigale, è un atto criminale, queste sono le politiche green del Comune di Bologna, Isabella Conti è l’unica del centrosinistra che vuole proporre qualcosa di alternativo”: a dirlo sono gli esponenti dei comitati Amare Bologna e No tram.