Niente Piazza Scaravilli ma uno spazio in via Filippo Re, offerto dall’Università, per le iniziative culturali estive del Comitato Piazza Verdi