“Mi appello alla sensibilità di entrambi, li stimo. Due ragazzi giovani, esperti, molto preparati e competenti.” Così il presidente della regione Stefano Bonaccini ha commentato gli ultimi giorni di tensione tra i due candidati alle primarie