“Sono stati fatti degli errori che hanno causato lo slittamento della candidatura Unesco dei portici, come per esempio il fatto che sono stati scelti dei tratti di portici sbagliati come per esempio quelli del Treno della Barca o del Mambo e ci deve essere una garanzia sulla manutenzione dei portici”: a dirlo è l’avvocato Bruno Cinanni, presidente del Centro Unesco Bologna.