Inneggia al Duce nella Giornata della Memoria, denunciato 15enne di Sasso Marconi

con la partecipazione del prefetto di Prato e delle istituzioni locali,

Si era introdotto anonimamente in una conferenza online su Zoom nell’ambito della celebrazione della Giornata della Memoria, pubblicando un messaggio inneggiante il duce accompagnato con alcune svastiche. Per questo un 15enne di Sasso Marconi (Bologna) è stato denunciato dalla polizia di Prato. Le indagini, attivate dalla Digos e dalla polizia postale, hanno permesso di risalire all’abitazione del giovane, attraverso l’intestatario dell’utenza telefonica utilizzata per creare la casella di posta elettronica usata durante l’intrusione. Nella perquisizione, eseguita oggi, sono stato sequestrati il telefono cellulare ed un pc portatile in uso al ragazzo, che ha ammesso la responsabilità del gesto. Dai primi accertamenti, nello smartphone è stato trovato materiale video e fotografico riconducibile all’estremismo di destra. I genitori del 15enne, incensurati, risulterebbero del tutto estranei e ignari del comportamento del figlio. Sono in corso approfondimenti per individuare ulteriori aspetti di interesse investigativo.