Albergatori e ristoratori della Zona Universitaria di Bologna chiedono interventi perché la situazione sta degenerando