Per Piazza verdi e dintorni serve una relazione “efficace” con l’Università, sanzioni o espulsioni per gli studenti che infrangono la legge ed eventi di qualità. Lo sostiene la candidata alle primarie del centrosinistra Isabella Conti, commentando l’ennesima notte di caos in zona universitaria. Questa mattina, durante una visita al canale Navile, Conti ha proposto di riqualificare la zona anche usando le risorse del Recovery Fund