La Regione sta valutando la richiesta di commissariamento del Ponte Leonardo Da Vinci a Sasso Marconi chiuso al traffico ordinario dallo scorso febbraio e totalmente da marzo per le precarie condizioni dei pilastri in cemento che lo sostengono. L’intervento del Ministero delle Infrastrutture permetterebbe di accelerare i tempi per la riapertura attualmente prevista nel 2024. 3 anni che rischiano di “strozzare” lo snodo tra la valle del Setta, quella del Reno e Sasso Marconi. Per fare il punto sulla situazione abbiamo sentito il sindaco Roberto Parmeggiani.