Grazie al miglioramento della situazione epidemiologica, ieri, dopo oltre un anno, è stato chiuso il reparto Covid di bassa intensità dell’Ospedale di Vergato. Dopo le operazioni di sanificazione e pulizia di tutti gli ambienti interessati, sono riprese le normali attività di ricovero nel reparto di Medicina Interna e di Lungodegenza. Nei giorni a venire seguirà anche la riapertura dell’area dedicata ai posti letto tecnici di cure intermedie. Con 36 posti letto dedicati, il reparto Covid di bassa intensità di Vergato ha supportato il percorso di guarigione di oltre 600 cittadini colpiti da infezione Sars-Cov-2, molti dei quali provenienti dalla città o trasferiti all’Ospedale Maggiore.