La collinetta di San Giovanni in Monte è dal V secolo parte integrante della Santa Gerusalemme di Bologna. Se in Santo Stefano sono stati riprodotti il luogo del processo e del sepolcro di Cristo, in San Giovanni in monte si è fatta memoria del Monte degli Ulivi, luogo dell’arresto di Gesù e della sua ascensione.