Bimba di 4 anni morì al S.Orsola, indagati 4 medici

Bimba di 4 anni morì al S.Orsola, indagati 4 medici
Il decesso della piccola risale allo scorso ottobre

Quattro medici sono indagati dalla Procura di Bologna per la morte di una bambina di quattro anni e mezzo, il 21 ottobre 2020 all’ospedale Sant’Orsola. L’ipotesi è omicidio colposo: avrebbero inizialmente diagnosticato alla piccola paziente una gastroenterite, quando invece aveva una occlusione intestinale. La Procura ha chiuso gli accertamenti notificando ai quattro l’avviso di fine indagine, atto che di solito precede la richiesta di rinvio a giudizio. La bambina fu portata al pronto soccorso il 19 ottobre, ma venne dimessa. Il giorno dopo tornò in ospedale, e nella notte tra il 20 e il 21 le sue condizioni si aggravarono, fino alla morte. Già da piccolissima era stata operata proprio per un problema simile. “Eventi come questo lasciano sempre sgomenti, quale che siano le dinamiche che li hanno causati. Nel ribadire la massima fiducia nell’operato dell’Autorità giudiziaria e la completa disponibilità a collaborare per ogni esigenza, alla famiglia rinnoviamo il cordoglio e tutta la vicinanza possibile da parte della Direzione del Policlinico”, dice l’ospedale in una nota