Polizia sventa furto di rame, titolare della ditta ringrazia il Questore

Polizia sventa furto di rame, titolare della ditta ringrazia il Questore
Le bobine di rame recuperate dalla polizia

Un furto di bobine di rame, valore sui 150mila euro, da un’azienda di Crevalcore è stato sventato dalla polizia, che ha recuperato l’intera refurtiva. La merce è stata trovata, la notte tra l’11 e il 12 marzo scorsi, su alcuni autocarri intercettati in via Romita, zona Parco Nord. A chiamare il 113 era stato un residente che, grazie al suo impianto di videosorveglianza, aveva notato alcuni uomini con il volto mascherato intenti a caricare le bobine su tre autocarri. L’arrivo delle pattuglie ha messo in fuga i ladri, che si sono dileguati abbandonando sul posto i camion con all’interno il rame. Successivi accertamenti hanno rivelato che si trattava del bottino di un furto compiuto in una ditta di Crevalcore, alla quale la merce è stata restituita. Qualche giorno fa, il titolare ha scritto una lettera al Questore di Bologna per congratularsi: “Con il vostro lavoro avete recuperato la refurtiva consistente in 56 rocche di cavo speciale di rame acquistato direttamente negli Stati Uniti che prevede tempi di consegna molto lunghi. Al di là del consistente valore del materiale, questo recupero permetterà alla mia azienda di non sospendere la produzione nei reparti ove utilizzato e di evitare la cassa integrazione per diversi dipendenti.