Il derby 110 alla Virtus, una tenace Fortitudo si arrende solo nel finale

VIRTUS 81 – FORTITUDO 73


VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Markovic 2, Belinelli 23, Weems 3, Ricci 8, Tessitori; Teodosic 12, Pajola 7, Hunter 4, Abass 11, Alibegovic 7, Adams 2, Gamble 2. All. Djordjevic.
FORTITUDO LAVOROPIU’ BOLOGNA: Fantinelli 4, Banks 24, Aradori 4, Totè 11, Hunt 6; Baldasso 24, Cusin; Mancinelli ne, Whiters ne, Pavani ne, Manna ne, Saunders ne. All. Dalmonte.

Alla Segafredo Arena vince la Virtus 81-73. Dopo essere stata anche sopra di 17 la Segafredo si è fatta rimontare, finendo anche sotto di 6. Una stoica Fortitudo, gravata dalle assenze di Saunders e Withers, si è arresa solo a 5′ dalla quarta sirena.

Il commento di Djordjevic nel dopo partita

Credit: BolognaBasket.it

Le parole di Dalmonte, coach Fortitudo: “Non possiamo rimproverarci nulla”