Corteo di Taxi a passo d’uomo dalla Regione Emilia-Romagna a Piazza Maggiore a Bologna, passando per via Aldo Moro, via Stalingrado, viale Masini, via Indipendenza. “Vogliamo lavorare e che le nostre famiglie siano serene” dicono i tassisti. Anche loro chiedono sostegni economici in questo periodo di pandemia in cui non lavorano