Droga: due arresti nei controlli dei Carabinieri a Bologna

Droga: due arresti nei controlli dei Carabinieri a Bologna
Gli arresti sono scattati in zona San Ruffillo e in zona Mazzini

Due spacciatori, un 24enne marocchino e un 54enne italiano, sono stati arrestati a Bologna dai carabinieri nel corso di vari servizi di controllo del territorio, durante i quali i militari hanno anche verificato il rispetto delle norme anti Covid. Il 24enne è stato intercettato in via Beethoven, zona San Ruffillo, ed era in possesso di 12 dosi di cocaina e 800 euro in contanti, denaro verosimilmente frutto di attività di spaccio che il giovane aveva avviato nella stessa zona. L’altro arresto è scattato in zona Mazzini e riguarda un 54enne italiano che doveva scontare tre anni e quattro mesi di carcere, oltre a una multa di 14.000 euro, per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.
Nel corso dei controlli, i carabinieri hanno identificato in tutto 735 persone. Le sanzioni per violazioni alle norme anti Covid sono state sette. Nei guai è finito anche un 35enne di Marradi (Firenze), che andava in giro per la città portando con sè un coltello a serramanico, che gli è costato una denuncia.