Completato a Bologna il primo ciclo di vaccinazioni delle persone dializzate, da dopodomani si procederà con altre categorie “fragili” , quelle cioè portatrici di patologie elencate in un documento stilato dal Comitato scientifico nazionale e recepito dalla Regione Emilia Romagna. In questa fase si punta a immunizzare dal covid fino a 500 persone al giorno.