“Abbiamo deciso di confermare anche per quest’anno gli sconti Tari alle attività economiche in difficoltà per l’emergenza sanitaria con un impegno di 10 milioni di euro che si sommano ai 10 milioni del 2020. Gli sconti arrivano fino al 50% per le attività più penalizzate dalle chiusure e dalle restrizioni per contrastare il Covid”: ad annunciarlo è l’assessore al commercio del Comune di Bologna Alberto Aitini.