“Meglio aprire la campagna vaccinale di Astrazeneca anche ad altre categorie, magari, ai malati cronici”. A dirlo è Fabio Maria Vespa della FIMMG Regionale