Muniti di pinze e di sacchi raccolgono i rifiuti lasciati per strade nella Valsamoggia. A promuovere l’iniziativa sono due ragazzi. Il gruppo conta già un centinaio di persone. “Abbiamo anche dato vita ad un progetto chiamato “Adotta una strada” spiegano.