Il direttore generale dell’AUSL di Bologna Paolo Bordon ribadisce quanto sia grave l’emergenza sanitaria a Bologna e area metropolitana. Molto peggio delle precedenti ondate, con molte più persone ricoverate.